Le notti di Goa SHANTI

Note di testa Cardamomo Pepe rosa Menta Note di cuore Accordi marini Ananas  Mango Note di fondo Patchouli Labdano Legni d’Ambra

175,00

Share

Le notti di Goa SHANTI di 

Le notti di Goa SHANTI
Creato da Luca Maffei

Storia

Con la sua miscela di note fruttate rinfrescanti, accenti verdi vivificanti e sfumature di brezza marina.

Shanthi ti trasporta in una tranquilla solitudine nel paesaggio vibrante di Goa.

Ispirato all'ambiente rigenerante delle spiagge assolate e delle palme oscillanti.

Shanthi evoca un senso di pace e tranquillità.

Questa fragranza ti invita a rilassarti, a respirare l'aria fresca della costa e ad immergerti nella pace naturale e nella bellezza del paradiso sedentario di Goa.

Le notti di Goa SHANTI 

Descrizione olfattiva

L'esplosione fresca di menta, pepe rosa e cardamomo ti guida a un preludio deliziosamente fruttato di ananas e mango avvolto da accordi marini.

Il patchouli e il labdano offrono una profondità sottile all'odore di un cocktail fruttato sul mare di Goa.

 

I Rituali Profumati Indiani

In India si producono materie prime di eccezionale qualità da 2500 anni e la profumeria indiana ha origini antichissime, se ne trova traccia in moltissimi testi religiosi e ritualistici.  Tutt’ora la cultura profumiera continua ad avere una funzione centrale nella vita spirituale indiana, come i fiori sulle spoglie cosparse di essenze a Varanasi o la canfora, il sandalo e l’incenso bruciati durante il Ganga Aarti, rituale alla dea purificatrice Ganga, incarnazione il fiume Gange.

Non solo, meravigliose sono le acconciature e le decorazioni fatte con il gelsomino sui corpi delle donne durante le festività, così come il modo in cui vengono adornati i templi, sempre con questo fiore bianco senza tempo, usato nella profumeria indiana fin dal 300 d.c.

Tutto questo grazie anche al fatto che l’India è il paese con più ricchezza di diversità tra flora e fauna in tutto il mondo,  infatti ha 15 diverse zone geo-climatiche che le permette di coltivare ed estrarre alcuni tra gli oli essenziali più usati in profumeria, tra i più famosi ricordiamo la menta, il sandalo, il gelsomino, la tuberosa e la grande maggioranza di spezie. Nel 2015, inoltre, l’India è stata la maggiore esportatrice di incensi a livello globale.

DESAAR Alta profumeria italiana 
| All rights reserved | P.IVA 02137600686
crossmenuarrow-right