Le notti di Goa PALOLEM

Note di testa Salvia Lavanda Tuberosa Note di cuore Patchouli Labdano Rosa Zafferano Note di fondo Patchouli Oud Fava Tonka Vaniglia

175,00

Share

Le notti di Goa PALOLEM di 

Le notti di Goa PALOLEM

Storia

Con la sua miscela unica, questo profumo cattura l'essenza della spiaggia di Palolem e il suo spirito bohémien. Con note ispirate alla brezza marina salata, alle sabbie baciate dal sole e ai fiori tropicali, Palolem ti trasporta nell'atmosfera serena di questa iconica destinazione di Goa.

Le notti di Goa PALOLEM

La fragranza evoca immagini di colorate capanne sulla spiaggia, palme che oscillano e lo spirito spensierato di viaggiatori provenienti da tutto il mondo. Che tu stia rilassandoti in un'amaca, facendo un tuffo nelle acque turchesi o ballando sotto le stelle a una festa in spiaggia, il profumo di Palolemtrasmette l'essenza di questo paradiso bohémien. Questo è un profumo che evoca libertà, avventura e le semplici gioie della vita al mare.

 

Descrizione olfattiva (controlla che corrisponda a come lo avete tradotto in quello precedente)

Un tuffo agrumato e alcolico nel mare con gli accordi di Old Monk Rum, Arancia e Mandarino si fondono con una miscela esclusiva di spezie indiane come Cardamomo, Cannella e Estratto di Vaniglia Bourbon.

 

Fiori esotici indiani come Champaka, gelsomino e garofano si combinano con accordi marini e lavanda formando il cuore di questa fragranza, mentre l'estratto profondo e caratteristico Amber 84 De Laire, esclusivo per Symrise Fine Fragrances, illumina la base insieme agli accordi legnosi di legno di cedro, muschio, balsamo, muschio e benzoino.

 

I Rituali Profumati Indiani

In India si producono materie prime di eccezionale qualità da 2500 anni e la profumeria indiana ha origini antichissime, se ne trova traccia in moltissimi testi religiosi e ritualistici.  Tutt’ora la cultura profumiera continua ad avere una funzione centrale nella vita spirituale indiana, come i fiori sulle spoglie cosparse di essenze a Varanasi o la canfora, il sandalo e l’incenso bruciati durante il Ganga Aarti, rituale alla dea purificatrice Ganga, incarnazione il fiume Gange.

Non solo, meravigliose sono le acconciature e le decorazioni fatte con il gelsomino sui corpi delle donne durante le festività, così come il modo in cui vengono adornati i templi, sempre con questo fiore bianco senza tempo, usato nella profumeria indiana fin dal 300 d.c.

Tutto questo grazie anche al fatto che l’India è il paese con più ricchezza di diversità tra flora e fauna in tutto il mondo,  infatti ha 15 diverse zone geo-climatiche che le permette di coltivare ed estrarre alcuni tra gli oli essenziali più usati in profumeria, tra i più famosi ricordiamo la menta, il sandalo, il gelsomino, la tuberosa e la grande maggioranza di spezie. Nel 2015, inoltre, l’India è stata la maggiore esportatrice di incensi a livello globale.

DESAAR Alta profumeria italiana 
| All rights reserved | P.IVA 02137600686
crossmenuarrow-right